Artisti del Nuovo Rinascimento

Liliana Grassi

Liliana Grassi, l’artista che fa delle sue creazioni delle vere e proprie emozioni.

Una spiccata personalità artistica resa evidente da un linguaggio espressivo sapiente e dall’appassionata partecipazione emotiva.

La sua arte è frutto di un’attenta osservazione interiore, capace di risvegliare l’istinto percettivo, permettendo di cogliere l’essenza più vera e profonda dell’opera

Dinnanzi alle sue opere si rimane inevitabilmente attratti da una ricerca sperimentale del colore, che assume svariati significati e una moltitudine di simbologie a seconda di chi osserva e fruisce dell’opera.

Il colore come elemento visivo dell’arte: conquista l’attenzione dello spettatore come un’irresistibile calamita che lo attrae verso di sé, creando una forte connessione tra opera e fruitore.

Sin dai suoi esordi predilige una pittura emozionale, dove non è l’artista a conferire un’accezione al suo elaborato, ma il suo beneficiario, che immergendosi all’interno di universi variopinti, ricerca simboli celati all’interno dell’opera.

L’azione nasce da un’idea che si trasforma e muta nel corso del processo creativo; è una metamorfosi lenta, un evolversi costante, che partendo dall’inconscio individuale giunge ad una chiara visione collettiva.

– Alisia Viola

Opere in mostra

Stargate

“Stargate”

Tecnica mista su tela

2020

È un portale che conduce lo spettatore in un mondo immaginario. Permette di collegare in maniera quasi istantanea due punti dello spazio; in questo caso, attraverso l’entrata si annulla la dimensione spaziotempo vigente, accedendo al passato, vivendo così epoche e realtà mai vissute prima, oppure al futuro, compiendo un viaggio chimerico.

Una macchina del tempo che consente di vivere o rivivere momenti tanto desiderati.

“Soluzione Alchemica”

Tecnica mista su tela

50 x 70 cm

2020

L’opera è costituita da cristalli facenti parte di una soluzione alchemica.

Ogni individuo ha dentro di sé la capacità di riconoscere e comprendere il proprio cammino e realizzare così la propria verità, in tutti i suoi aspetti, valorizzando le potenzialità costruttive dell’essere umano.

Soluzione Alchemica
Homo Mundi

“Homo Mundi”

Tecnica mista su tela

100 x 100 cm

2020

L’uomo è posto al centro di tutto. Viene rappresentata l’esaltazione della dignità dell’essere umano.

Come l’uomo domina la realtà esterna, così può dominare se stesso; non si scorge più opposizione tra facoltà spirituali e corpo, ma la possibilità di un armonico equilibrio, che esalta le capacità dell’uomo e permette una realizzazione più compiuta delle potenzialità insite nella sua essenza.